Effetti Collaterali Ozonoterapia

Effetti avversi o effetti collaterali Ozonoterapia

Tasso effetti collaterali ozonoterapia: 0,0007%!

Effetti collaterali ozonoterapia:

Uno studio tedesco, effettuato su 384.775 pazienti, ha cercato di calcolare se ci fossero stati effetti collaterali negativi su milioni di trattamenti di ossigeno-ozonoterapia somministrati. 

Il tasso di effetti collaterali rilevato è stato dello 0,0007%. Il valore più basso in assoluto rispetto a qualsiasi altro tipo di terapia medica. Inoltre è importante sottolineare come l’ossigeno-ozono terapia non escluda il ricorso alle tradizionali terapie farmacologiche, ma anzi possa essere abbinata molto bene ad esse in diversi casi e con ottimi risultati.

Pertanto possiamo quindi concludere che l’ozono, somministrato in concentrazioni e quantità adeguate e secondo le vie precedentemente descritte, è privo di effetti collaterali! L’ozonoterapia è tra le più sicure in assoluto nel campo medico. 

effetti collaterali ozonoterapia o avversi

Quindi, è vero che l’ozonoterapia non ha effetti avversi o collaterali? 

Molti ci chiedono “quali sono gli effetti avversi o collaterali dell’ossigeno ozonoterapia? o “Ma è vero che non ci sono effetti avversi o collaterali?” 

L’ozonoterapia è una pratica molto sicura praticamente priva di effetti collaterali se applicata correttamente. E’ vero che non ci sono effetti collaterali o effetti avversi gravi o importanti, tuttavia possono (raramente) verificarsi: reazioni vagali, ecchimosi o piccoli ematomi in sede di inoculazione, fastidio o dolore locale lieve e transitorio, tachicardia transitoria. 

Questi effetti (prevalentemente derivati da un’errata tecnica di somministrazione da parte di operatori inesperti o che non rispettano le linee guida) possono essere considerati trascurabili se comparati con gli effetti avversi o collaterali provocati da farmaci o da pratiche mediche diverse. La terapia viene praticata senza l’utilizzo di farmaci, inoltre NON esiste allergia all’ozono! 

La tecnica rappresenta in molti casi una vera e propria cura, in altri un supporto medico, ad ampio spettro a moltissime patologie di varia natura. La terapia si esplica attraverso differenti modalità di somministrazione locali e/o sistemiche. La qualità della vita migliora notevolmente e, molto spesso, consente di sospendere o ridurre l’utilizzo di farmaci (antidolorifici, antinfiammatori, ecc) o di evitare l’intervento chirurgico, ma è fondamentale affidarsi a un professionista serio. 

Solo la via inalatoria può essere tossica e irritante per l’apparato respiratorio, per questo motivo l’ozono non verrà mai somministrato per questa via.

Essendo l ‘ozono un gas instabile non può essere conservato e trasportato, ma deve essere prodotto alla sua utilizzazione da un medico con l’apposito generatore di ozono. Dopo un breve tempo l’ozono (O3) generato torna allo stato originale di Ossigeno (O2)

Quindi, l’ozonoterapia può essere effettuata a chiunque? 

Sono poche le condizioni che limitano la pratica all’Ossigeno Ozono Terapia (OOT): Favismo, Gravidanza, Patologia cardio-vascolare acuta in atto e Disordini della coagulazione non controllati. Non ci sono limitazioni di età (anche se in Italia solitamente non viene applicata ai minori), razza o religione. 

La somministrazione di Ossigeno-Ozono in corso di gravidanza non è una controindicazione ma viene solitamente sconsigliata, nonostante non esistano studi scientifici al riguardo che ne controindichino l’utilizzo. Al contrario, sono riportate esperienze positive dell’ossigeno ozono terapia per il trattamento di alcune patologie legate alla gravidanza, ma ad ogni modo -oggi- nel dubbio, per un punto di visto medico-legale si preferisce evitare. 

Oltre alle raccomandazioni legate ai minori e allo stato gravidico esistono alcune patologie per le quali sono controindicate certe applicazioni di ozonoterapia o accorgimenti specifici che il medico dovrà adottare. 

Leggi l’articolo “Controindicazioni all’Ozonoterapia”

Articoli utili:

Gli Effetti Collaterali dell’Ozonoterapia

La tecnica di Ossigeno Ozonoterapia è praticamente priva di effetti collaterali degni di nota o rilevanti e essenzialmente senza rischi se…
…se viene praticata e applicata correttamente da un medico esperto nella tecnica! La terapia viene praticata senza l’utilizzo di farmaci, inoltre NON esiste allergia all’ozono!