Ozonoterapia cos’è | Ozonoterapia come funziona

Ozonoterapia cos’è & Ozonoterapia come funziona?

Cos’e’ l’ozonoterapia e come funziona?

Ti sei mai chiesto: Ma l’ Ozonoterapia… cos’è e come funziona??
Nel seguente articolo cerchiamo di farvi capire in breve che cos’è l’ ozonoterapia e come funziona.

Ozonoterapia cos’è esattamente?

Tante volte mi chiedono: “Ma Dott.ssa, l’ozonoterapia cos’è esattamente? 

L’Ossigeno-Ozonoterapia è una metodica non invasiva basata sulla somministrazione di una precisa miscela di Ossigeno e Ozono nell’organismo a scopo terapeutico. Questa tecnica ha permesso di ottenere risultati straordinari sfruttando semplicemente le proprietà biochimiche dell’ozono.

Utilizzata a scopo preventivo l’ Ozonoterapia aiuta a mantenere il nostro organismo in equilibrio, a ripristinare un buono stato di salute in toto, rinforza il nostro sistema immunitario, rendendolo pronto ad affrontare ogni tipo di evenienza. Da questo punto di vista, l’ozonoterapia può essere vista come una branca della medicina integrativa, in grado di aiutare il nostro organismo a ritrovare il suo equilibrio psico-fisico il che equivale a salute.

La terapia rappresenta in molti casi una vera e propria cura, in altri un supporto medico, ad ampio spettro per moltissime patologie di varia natura. Qualsiasi parte del corpo infatti, centrale o periferica, può trarre benefici dalla Ozonoterapia. Applicata a livello sistemico la terapia rappresenta un validissimo strumento per trattare numerose patologie.

La ozonoterapia per la schiena, i capillari e la pelle

Le aree di applicazione in cui la tecnica ha dimostrato di essere particolarmente interessante sono senza dubbio l’ ozonoterapia nell’ernia discale, o più in generale l’ ozonoterapia per la schiena e tutte le patologie più o meno gravi che la interessano, dalla semplice lombalgia a protrusioni ed ernie discali. In moltissimi casi riportati in letteratura medica, la tecnica ha dimostrato di poter risolvere il problema in maniera non invasiva, evitando ove possibile l’intervento chirurgico!

Un’altra area particolarmente interessante è l’ ozonoterapia per capillari o meglio le teleangectasie. L’ozonoterapia non solo rispetta i capillari e ne porta anche al ripristino della loro funzione, senza denigrarli come si fa nelle comune terapie sclerosanti.

Non dimentichiamo gli inestetismi cutanei che dall’ozonoterapia traggono benefici immensi. Pensiamo al problema dell’acne, l’invecchiamento cutaneo, le dermatiti di varia natura, per non parlare dell’ ozonoterapia per la cellulite o panniculopatia dove la ritenzione idrica e una problematica assai frequente nell’universo femminile.

Le patologie che possono trarre benefici dalla Ozonoterapia sono tantissime

Sono innumerevoli le patologie trattabili con la ozonoterapia. Per questo motivo questa tecnica è sempre più accettata dai collegi medici e dai pazienti entusiasti dei risultati ottenuti. Perché se è vero che numerosi sono i benefici che si possono apportare con questa tecnica, irrilevanti se non del tutto assenti sono le controindicazioni e/o gli effetti secondari. Ricordiamo infatti come la ozonoterapia sia una tra le tecniche più sicure, se eseguita correttamente, in medicina. Per questo motivo è possibile affermare che l’ozonoterapia non è pericolosa, ma potrebbe dare seri problemi se eseguita da medici inesperti o poco preparati!