Ozonoterapia Tunnel Carpale – Curare la STC a Roma in 8 sedute

Sindrome del Tunnel Carpale e Ozonoterapia

Ozonoterapia Tunnel Carpale>> 

L’ozono terapia risolve le problematiche legate alla sindrome del tunnel carpale in modo efficace curando la patologia o in qualità di supporto alle terapie mediche. Ma cos’è il tunnel carpale, cos’è l’ozonoterapia e come agisce? Facciamo chiarezza su ogni singolo argomento nei paragrafi successivi.

Ozonoterapia Tunnel Carpale a Roma

Che cos’è il tunnel carpale?

Si tratta di una patologia molto dolorosa a carico della mano che si presenta in seguito allo schiacciamento del nervo del polso. Vi sono diversi motivi che portano a sviluppare questa patologia come un uso scorretto o eccessivo della mano, alcune patologie, l’anatomia dell’arto o cause traumatiche. 

Viene definito tunnel carpale, un passaggio molto stretto che si trova nella parte interna del polso e funge da protettore del nervo più importante della mano. Per alleviare i forti dolori e i sintomi dovuti a tale patologia vi sono alcuni trattamenti che consentono di disinfiammare e curare la zona eliminando l’intorpidimento.

Cause che provocano il tunnel carpale:

tunnel carpale ozonoterapia romaLa compressione del nervo mediano del polso provoca lo stato infiammatorio conosciuto con il nome di Sindrome del Tunnel Carpale. Il nervo principale parte dall’avambraccio fino ad arrivare al polso da dove raggiunge la mano. Solitamente tutto ciò che provoca irritazione o compressione del nervo mediano che attraversa il tunnel carpale può portare a tale spiacevole situazione infiammatoria. Questo comporta l’impossibilita a muovere correttamente la mano senza avvertire dolore limitando così la possibilità di lavorare, scrivere al pc, guidare o anche solo tenere una pentola o una penna in mano.

Tra le cause che possono portare a tale disturbo debilitante vi sono le fratture del polso, l’artrite reumatoide, sforzo eccessivo. Vi sono quindi diversi fattori di rischio che possono contribuire a sviluppare tale patologia che deve essere risolta al più presto per evitare che peggiori notevolmente portando a conseguenze peggiori.

I principali fattori di rischio sono fratture e lussazioni, dimensione del tunnel carpale, diabete, alcolismo e artrite reumatoide. Altre possibili cause derivano da un’alterazione dei fluidi corporei dovuti a specifiche condizioni fisiche come la gestazione, il sovrappeso, la ritenzione idrica, disturbi tiroidei o insufficienza renale.

Esami e diagnosi del tunnel carpale

Per fare una diagnosi del tunnel carpale il medico prescriverà esami diagnostici oltre a osservare l’anamnesi del paziente.
Tra gli esami necessari vi sono la radiografia, l’elettromiografia e la visita medica. Inoltre, verrà effettuato uno studio riguardante la capacità di conduzione nervosa da parte nel nervo mediano per comprendere se l’impulso elettrico viene rallentato all’interno del tunnel carpale.

Trattamenti e cure per il tunnel carpale: ozonoterapia!

Alcuni pazienti avvertono sintomi leggeri che possono essere alleviati semplicemente facendo riposare le mani più spesso, pause regolari dall’attività manuale e l’applicazione di impacchi freddi aiutano a ridurre il gonfiore nella zona interessata. Nel caso in cui tali tecniche non portino a un miglioramento sostanziale del disturbo si deve procedere con trattamenti terapeutici aggiuntivi che possono comprendere farmaci antinfiammatori e immobilizzazione del polso fino ad arrivare all’intervento chirurgico nei casi più gravi.

Quest’ultima possibilità è da evitare, ove possibile, in quanto può portare ad altri danni e limitazioni dell’uso della mano. Sempre meglio optare per metodi curativi conservativi che hanno una maggiore probabilità di successo soprattutto nel caso dove la sintomatologia sia moderata e non cronica: Ozonoterapia Tunnel Carpale

Ozonoterapia, la cura altamente efficace e non invasiva per il tunnel carpale!

L’ozonoterapia rappresenta un’ottima soluzione in molti casi in cui viene diagnosticato nella fase iniziale, è quindi fondamentale la diagnosi precoce del disturbo. Il trattamento avviene tramite somministrazione di una miscela composta da Ossigeno e da Ozono che vengono somministrati tramite infiltrazioni eseguite nelle vicinanze della zona infiammata. Per queste operazioni vengono utilizzati appositi aghi con punte atraumatiche che non provocano dolore

Ozonoterapia Tunnel Carpale: Curare la STC in 8 sedute!

vie di somministrazione ozonoterapia tecnicheGeneralmente servono 8 micro-infiltrazioni e si possono notare miglioramenti in seguito alle prime 4 infiltrazioni. I vantaggi dell’utilizzo di Ozono sono dati dall’assenza di effetti collaterali e la possibilità di poter essere applicato anche a pazienti con diabete che non possono assumere cortisonici per liberarsi dall’infiammazione e dal dolore assillante. 

Visitando il sito ozonoterapiaroma.it si possono avere ulteriori informazioni oltre a fissare un appuntamento per una prima visita in modo da stabilire la situazione e creare un piano di cura personalizzato “Piano Terapeutico Ozonoterapia Tunnel Carpale”.

Che cos’è l’Ozonoterapia?

Nota anche come ossigeno-ozonoterapia, l’Ozonoterapia a Roma rappresenta un metodo basato sulla somministrazione di una particolare miscela composta da ossigeno e ozono che viene immessa nel corpo tramite infiltrazioni terapeutiche. Grazie a questa cura è possibile avere ottimi risultati usufruendo della proprietà biochimica dell’ozono.

La cura con l’ozonoterapia si è rivelata spesso miracolosa in quanto ha risolto il problema senza l’utilizzo di farmaci, in altri casi invece ha rappresentato un grande supporto alla terapia farmacologica accelerando la guarigione del paziente e alleviando i sintomi. Il trattamento a base di ozono viene applicato con somministrazioni locali e consente di migliorare la qualità della vita del paziente, inoltre non presenta effetti collaterali in quanto non rientra nella categoria farmacologica. 

L’Ozonoterapia può essere praticata solamente da personale medico qualificato con le adeguate competenze tecniche, e macchinari certificati. L’uso corretto di questa tecnica non comporta nessun rischio per il soggetto a cui viene applicata, inoltre è esente da allergie in quanto non prevede l’utilizzo di sostanze farmacologiche o altre componenti allergizzanti.

Come funziona l’Ozonoterapia?

L’ozono, una volta somministrato tramite infiltrazione, è in grado di generare uno stress ossidativo calcolato ad effetto transitorio. Questa reazione stimola il sistema antiossidante e impedisce che si vengano a creare danni caratteristici dell’ossidazione tipico nelle patologie croniche a carattere degenerativo oltre che infiammatorio. Attualmente vi sono molte patologie che non prevedono una specifica cura e che permettono di ottenere grandi benefici dall’ozonoterapia che offre anche una rigenerazione cellulare.

Un’altra caratteristica di questa particolare terapia è il miglioramento qualitativo della vita del paziente che si sottopone al trattamento, in quanto lo aiuta a trovare una soluzione alla patologia che deve affrontare e che limita la sua libertà. Il tunnel carpale, infatti, non consente di fare molti movimenti né di svolgere le normali attività quotidiane fatte fino a quel momento.

Oltre a rendere difficili anche le più semplici azioni, l’infiammazione del tunnel carpale può impedire di mantenere le proprie abitudini, hobby e lavori manuali che riducono anche la socialità e il buonumore. 

In ogni patologia sistemica oppure di tipo localizzato, l’ozono terapia apporta notevoli benefici per il paziente, che ritrova il benessere e il sorriso. La terapia a base di ossigeno e ozono può rappresentare spesso una vera e propria cura risolvendo la malattia in modo definitivo. In altre situazioni, invece, questo tipo di trattamento non invasivo, si è rivelato un ottimo coadiuvante per accelerare i risultati delle terapie farmacologiche soprattutto nei casi più avanzati e gravi in cui l’ozonoterapia non può bastare.

Ozonoterapiaroma.it è il sito ufficiale dove poter trovare informazioni e contatti per prenotare una visita preliminare con la Dottoressa Aloise, medico qualificato, competente e esperto nell’ozonoterapia. Dopo una prima anamnesi generale e una visita accurata oltre alla raccolta dei dati diagnostici necessari, il medico sarà in grado di proporvi un piano di cura adeguato a risolvere il vostro problema di tunnel carpale nel più breve tempo possibile. Non perdere altro tempo, sopportare il dolore è una mossa sbagliata che porta a una cronicizzazione del disturbo e obbliga a subire un intervento chirurgico. Agire in fretta permette di non correre rischi e migliorare la propria qualità di vita personale e sociale.

Tunnel Carpale Ozonoterapia Roma
Vuoi saperne di più?

Se desideri ricevere maggiori informazioni sull’ozonoterapia, se sei interessato a valutare se il tuo problema (la sindrome del Tunnel Carpale) può essere risolto con l’Ossigeno Ozonoterapia o se vuoi prenotare una prima visita ozonoterapia tunnel carpale, puoi contattarci attraverso i seguenti canali: 

Modulo Contatti

puoi compilare il modulo “contatti”.

Avrò cura di rispondere a tutte le domande in tempi brevi.


Contattami

06.89610953 – 339.6674807

(Lun.-Ven. 8:30-18:30)

Nel caso in cui non rispondessi, dati gli impegni lavorativi, ti invito a riprovare o di inviarmi un SMS.


Chiamami


Email

Inviami una mail, avrò cura di rispondere a tutte le domande in tempi brevi


Scrivimi

Indirizzo

Studio Medico Aloise

Piazza dei Giureconsulti 27, Roma

Ricevo solo su appuntamento


Dove siamo

Per curare il Tunnel Carpale con l’Ozonoterapia è meglio affidarti a un professionista serio, qualificato ed esperto!
  • Medici specialisti in Ozonoterapia
  • Medici iscritti ad associazioni scientifiche
  • Utilizzo di macchinari all’avanguardia
  • Rispetto delle linee guida e dei protocolli scientifici Nazionali ed Internazionali
Applichiamo una politica che pone il paziente al primo posto:
  • Approccio personale ed umano alla persona
  • Professionalità & Riservatezza
  • Competenza & Esperienza
  • Appuntamenti in tempi brevi
  • Tempi di attesa minimi in struttura